Acciaio inox Acciaio (per la cassa) legato con cromo e nichel (a differenza delle casse cromate di bassa qualitá) con solo 0,07-0,2% di carbonio e sono resistenti a tante sostanze aggressive (all'acqua clorata solo parzialmente).
Per via del basso contenuto di carbonio non si possono temperare e conció non usati in orologeria.
Analogica E` la lettura dell’ ora su un quadrante con lancette.
Ampere Unitá di misura delle corrente elettrica. Il consumo elettrico negli orologi da polso va a secondo il tipo da.0,3 a 1,5 µA (=0,0003 A)
Anno gregoriano È composto di 365,242361114.... giorni, equivalente a 31.556.952 secondi.
 corrispondendti a 365 giorni, 5ore, 49 minuti e 12 secondi e .......
Anno luce Non è una unitá di tempo, ma la distanza che la luce percorre nello spazio in un anno (=9,46 Billioni km)
Antimagnetico È un orologio che non subisce gli effetti del campo fino ad una intensità di 5.000 Gauss
Antiurto Si dice di un orologio il cui movimento (macchina) è protetto contro gli urti (vari sistemi)
Batteria Da l’energia all’orologio elettrico o elettronico. Vi sono principalmente 3 tipi di batterie:
Low drain – batterie a basso volume di energia
High drain – batterie ad alto volume di energia
Batterie al litio
Bilanciere Il bilanciere con la spirale è l’organo regolatore che con le sue oscillazioni regola il movimento del treno d’ingranaggi collegato alle lancette. In orologi di alta qualitá é in lega di rame e berillio (2-3%), particolarmente antimagnetica, rigida e con coefficiente di dilatazione termica ridottissimo.
Calibro E`una identificazione di un movimento (combinazione di lettere e cifre)
Capacitá L’energia racchiusa nella pila espressa in mAh (tra 5 – 240 mAh nelle pile per orologi)
Carati (K) Vecchia unità di titolo per le leghe d’oro, (oro puro= 24 K) la legislazione impone l'uso dei millesimi. È pure l'unitá di peso per le pietre preziose. 1 Ct.= 0,2 gr. (ad esempio un diamante di 1 Ct. ha il diametro di 6,5 mm)
Circuito integrato Complesso non smontabile di componenti elettronici designati a compiere più funzioni; sono realizzati con la tecnologia C-MOS ed hanno una superficie di 1mm quadrato.
Corona Bottone zigrinato di varie forme (corona a vite)che si manipola per caricare la molla dell’orologio.
Cronografo È un orologio con il quale si possono misurare tempi secondari indipendentemente dall’ ora dell’ orologio.
Chronometro Viene definito cronometro un’orologio di precisione che non varia più di 2min/mese che corrispondono a 4 sec.al giorno; il certificato viene redatto con un bollettino di marcia da un istituto di controllo svizzero.
Diapason Oscillatore a forma di diapason (usato negli anni 60-80) utilizzato come organo regolatore e forza motrice. La frequenza utilizzata è di 300 Hz. Dal 1970 é stato superato dal sistema di oscillatore al quarzo.
Corrosione
(ruggine)
L'umiditá con l'acciaio provoca una reazione chim. e elettrochimica e distrugge l'acciaio dalla superfice. Tra materiali diversi e acqua, il materiale meno prezioso corrode ancora piú velocemente a causa dei potenziali standard di riduzione tabellati. Più detagli qui...
Digitale
È la lettura dell’ ora mediante numeri.
Divisore di frequenza Nel circuito elettronico viene divisa la frequenza per 16 volte al fine di ottenere così la frequenza di 0,5 Hz .
Doratura Rivestimento di superfici con oro a mezzo di bagni galvanici: Lo spessore si misura in "micron" (0,001 mm) che vanno da 5, 10, 15, 20 micron
Doratura a fuoco sul metallo viene applicato una lega di oro- mercurio. Dopo l'evaporazione del mercurio tramite rimane l'oro puro (su taschini antichi)
Equazione  é la differenza tra l'orario solare e quello medio, segnato dall'orologio, che varia d'estate a -16' 20" e +14' 25" d'inverno.
Frequenza Unità di misura dell'oscillazione 1/sec. Hertz (Hz)
Bilanciere: da 5 Hz a 10 Hz – diapason 300 Hz
Quarzo 32.768 Hz
Fuso orario La circonferenza della terra viene suddivisa in zone di 15 gradi ciascuna, che a sua volta rappresenta una differenza oraria di 1 ora tra di loro.
Isochronismo è la stesso periodo in diverse ampiezze di oscillazioni.
Jewels Sintetico: realizzato in sintesi con l’ossido di alluminio, è la pietra più  indicata come cuscinetto delle ruote e per gli organi dello scappamento.
Laminato  Una piastra di metallo (d’argento o nichel), sulla quale viene posta, sopra e sotto, una lamina d’oro. (laminato a caldo). Avviene poi la costruzione di casse. È più resistente all’usura della doratura galvanica
LCD Espressione per la lettura digitale mediante cristalli liquidi
Led Espressione per la lettura digitale mediante diodi luminosi
Linea Unitá di misura per il diametro dei movimenti derivante dall'unitá di misura francese "piedi" . => Tabella

1 piede parigino = 12 
1 pollice paarigino = 24,07 mm = 12 Linee 
1 Linea = 2,256 mm = 12 Douzieme
1 Douziéme = 0,188 mm
Lithio Elemento chimico utilizzato per le batterie; hanno la proprietà di fornire 3V e sono di lunga durata.
Micron unità di misura per esprimere lo spessore del strato galvanico. 1 µ (mu)= 0,001mm (una placcatura media è di ca. 5µ una buona 20 - 40µ)
Mikromotore Trasforma gli impulsi elettromagnetici in movimento rotatorio.
Molla Lamina in acciaio armonico speciale, avvolto in forma di spirale e situato nel bariletto e  serve come fonte d'energia nell'orlogio meccanico. 
Orologio atomico E` la massima precisione nella misurazione del tempo, usato come base nella fisica. Si usa la frequenza della radiazione transitoria atomare di Cesio o Rubidium. Un secondo é l'intervallo di  9.162.631.770 oscillazioni di Caesium in tale orologio
Orologio a quarzo Un orologio nel quale mancano i tradizionali componenti di un orologio meccanico come; molla, scappamento e bilanciere. Viene invece usato la pila, un circuito el. Con il cristallo di quarzo e un motore passo-passo per l’avanzamento del ruotismo (meccanico)
Orologio Sub Orologi nei quali prevale l’importanza dell’impermeabilitá con un minimo di 100 mt, buona lettura e una ghiera girevole in un solo senso per l’impostazione dei tempi di decompressione.
Plexiglas Il polimetilmetacrilato (forma abbreviata PMMA),è noto anche con i nomi commerciali di Plexiglas e.a. Fu sviluppato nel 1928 in vari laboratori in Germania, Gran Bretagna, Spagna e immesso sul mercato nel 1933 dall'industria chimica tedesca dopo la scoperta del chimico tedesco Walter Bauer. Il primo prodotto Acrylglas venne prodotto nel 1933 in Germania da Otto Röhm. (prima lente a contatto nel 1939).
Piastra base, sulla quale viene applicato il ruotismo, scappamento, ponti, i quali vengono ancorati con viti sulla stessa. Questa base contiene anche i cuscinetti inferiori (in rubino o bronzine) del ruotismo 
PVD Physical Vapour Deposition: sotto vuoto vengono applicate due tecnologie diverse:
La nebulizzazione catodica e vaporizzazione di alta concentrato al plasma
Si intensifica successivamente il colore giallo del nitrido titanico con un strato di oro evaporato.
Quarzo Ossido di silicio. Ha la proprietà di oscillare se inserito in un circuito elettrico ; esso impone una sua propria frequenza che viene utilizzata  negli orologi ( vedi frequenza)
Radio control Orologi con ricevitore di segnale radio che confronta il segnale emesso da Francoforte dall’orologio atomico, con l’orario dell’orologio e esegue le relative correzioni
Riserva carica Il tempo tra pieno carico della molla e arresto dell’orologio
Rotore Negli orologi automatici è un settore circolare di metallo pesante che oscilla nei due sensi per effetto del movimento del braccio e carica la molla motrice.
Rubino
realizzati in rubino sintetico, sono dei veri e propri cuscinetti, montati su ponti e platina, nei quali ruotano i perni delle ruote, il cui scopo è quello di trattenere gli olii lubrificanti e di limitare al massimo attriti ed usura. 
Ruggine vedi corrosione, oppure di più sulla ruggine....
Ruotismo È l’ insieme di ruote e pignoni che dal bariletto trasmette con un rapporto ben definito la forza motrice alla ruota di scappamento.
Scappamento È il sistema che frena lo scorrere del ruotismo e mantiene in movimento l’organo regolatore.
Secondo Il secondo è la 86.400ma parte del giorno solare ponderato. È una misurazione ormai superata ->vedi anno gregoriano
Shock-resistant È`una norma di antiurto al quale un orologio resiste senza danni dopo la caduta di 1 mt su un fondo di legno duro.
Solid state Espressamente elettronico, senza parti meccaniche (ruote-leve)
Steinless steel Acciaio inossidabile
Tachimetro Scala sul quadrante o lunetta per leggere direttamente la velocitá percorsa in 1 km (su cronografi)
Tempo Il tempo è una definizione astratta, la cui unitá é stata fissata a livello internazionale con 1 secondo. Il tempo si musura con l'orologio.
Tensione La tensione elettrica vá misurata in Volt.
Tourbillon inventato nel 1795 da Abraham-Louis Breguet e brevettato nel 1801 come sistema per la compensazione degli errori baricentrali nel sistema d'oscillazione (scapamento) negli orologi meccanici,  per aumentare la loro precisione. Questa unitá completa è racciuso in una "gabbia", la quale ruota intorno a sé stessa (solitamente 1 minuto) per compensare errori di marcia dovute alla gravitazione terrestre 
Umidità relativa Una massa d'aria assorbe a una certa temperatira un massimo di vapore d'aqua (piú calda é, piú riesce ad assorbire). p.es.: se l'aria con 22 gradi con l' umiditá rel. del 30%; raffredandosi a 5 gradi, è satura(=100%), cioè non riesce piú ad assorbire altra umiditá.
vetro  minerale:  a differenza di un vetro normale, questo ha la durezza di 5 Mohs.
Vetro zaffiro (sintetico) ha la durezza 9 (Mohs) e puó essere scalfito solo dal diamante. Viene usato su orologi di qualitá superiore.
Voltaggio A secondo del tipo di batteria 1,35 – 1,55 - 3,0 Volt
Waterresistant = Impermeabile (tabella)
Filosofia l tempo é inerte. Passa e rimane spesso complettamente inosservato. 
Ogni cosa dura e richiede tempo..... e dura il proprio tempo a delle volte una vita..... 
Lo apprendiamo come passato, presente e futuro come il sorgere e svanire delle cose.
www.orologiai-bz.org